Acorn v3.1.2






L'azienda che ha prodotto Acorn, la Flying Meat, Inc., chiama questo software: "l'editor di immagini per l'uomo" ed ? facile capire perch?. L'interfaccia utente ? pulita, semplice e facile da usare. Le sue caratteristiche e gli strumenti sono simili ad Adobe Photoshop Elements e Pixelmator, pur mantenendo la semplicit?. Gli utenti potrebbero scoprire che alcuni degli strumenti pi? comuni sono scomparsi da Acorn ma ancora presenti in Photoshop Elements, ma l'applicazione ? ancora grande.


Facilit? d'uso:
Anche se la sua interfaccia utente generale, gli strumenti e le caratteristiche sono simili ad altri software di fotoritocco, come Adobe Photoshop Elements 8, Acorn ? in realt? uno dei pi? facile da usare. Inoltre, i tutorial presenti sul suo sito web aiuteranno gli utenti nella creazione.

Importazione:
Gli utenti possono aprire le foto direttamente dal proprio hard disk con Acorn, oppure utilizzare un'altra applicazione photo editing propria di Mac, la Apple iPhoto, per importare e organizzare le foto. Quindi, ? possibile impostare iPhoto per usare Acorn come editor. Andate su iPhoto Preferenze, cliccate sulla scheda Generale, selezionate Modifica foto e scegliete "In: Applicazioni/Acorn". Questo permetter? ad iPhoto di importare e organizzare le foto e l'uso di Acorn come editor predefinito.
Suggerimento: Si consiglia di duplicare le foto in iPhoto prima della modifica.

Editing:
Nonostante l'aspetto semplice e pulito, Acorn ? un potente editor di immagini che vanta caratteristiche di livello professionale, ma ancora riesce a mantenere un prezzo basso. Incluso con Acorn 2 vi ? un set di strumenti con funzioni di disegno e di forma, con supporto delle immagini RAW, testo, livelli, righelli, filtri e altro ancora.
Lavorare con gli strumenti (compresa la selezione, ridimensionamento, ritaglio, pennelli e altro) ? semplice e veloce. Ci sono anche alcune nuove funzionalit?, tra cui Dodge, Burn, Smudge e il pennello Clone. Inoltre ? disponibile un set completo di filtri. La funzione dei livelli ? un ottimo modo per fare l'editing di immagini e di disegno. Questi layer possono essere anche organizzati, che ? un'altra grande caratteristica.
Il 64-bit compatibile con il sistema operativo Mac significa che i processori Intel (come il 64-bit Core i5 o i7, Core 2 Duo o un Mac Pro di processori Xeon pesante) lavorreranno ancora pi? velocemente in Acorn.
Acorn pu? anche raccogliere screenshot mentre ? aperto, anche se non ? attivo. Command-Shift-6 far? lo screenshot e Acorn aprir? automaticamente la schermata da modificare.
Chi sa lavorare bene con AppleScript pu? impostare Acorn per eseguire automaticamente le modifiche di base sulle immagini. JSTalk ? un altro modo di organizzare questi automatismi. Per ulteriori dettagli visitate il sito web Flying Meat.
Un'ultima caratteristica degna di nota ? che, nonostante il prezzo abbordabile, ? possibile utilizzare Acorn gratuitamente. Dopo la completa versione prova di 14 giorni, gli utenti potranno continuare a lavorare con l'applicazione ma alcune delle funzioni avanzate saranno disabilitate. Se vi troverete bene e vorrete avere tutte le funzioni, baster? acquistare il programma e riprendere il vostro lavoro.

Condivisione:
Non ci sono funzioni in Acorn che permetter? di condividere automaticamente una foto ad un indirizzo e-mail, su un sito web o in un album. Mentre ? un po' pi? conveniente in altre applicazioni come Photoshop Elements, dove ? facile salvare l'immagine modificata e condividere manualmente tramite Flickr, Picasa, Photoshop.com, iWeb, email, ecc.

Supporti:
Acorn esporta i comuni tipi di file, come JPEG, TIFF, PNG, BMP e altro ancora. C'? anche l'impostazione di Acorn (. acorn), ma solo quest'applicazione sar? in grado di aprirli.

Organizzazione:
Non c'? molta organizzazione in Acorn, motivo per cui vi ? un modo per usare iPhoto e Acorn insieme (vedi precedente Importazione su come impostare iPhoto per lavorare con Acorn come editor di default). Gli utenti potranno anche organizzare le foto manualmente tramite le cartelle sui propri Mac.

Guida/Assistenza:
Acorn ? supportato nei computer Apple con Mac OS X Snow Leopard (10.6) o successive; le versioni precedenti come la 10.5 (Leopard) non sono supportate con l'ultima versione di Acorn.

WHAT'S NEW Version 3.1.2:
? Fixed a possible crasher when using the gradient tool.
? Change: To scale the image while resizing the window, you now have to hold down both the command and option keys (previously it only took the option key). This change was made because on 10.7, holding down the option key when resizing a window from a corner will move all corners at the same time.
? Fix: Acorn would draw slowly when working on a shape layer and you had a New View window open at the same time.
? Fix: An issue where a Acorn would crash when opening up the iPhoto Library has been corrected.
? Fix: An issue where holding down the option key with the brush tool selected would not update the brush preview correctly with a new color.
? Fix: An issue where a bitmap layer could disapear when changing the color profile has been fixed.
? Fixed some memory leaks.

Download link

http://www.filesonic.com/file/2544331501